Natale 2021, le idee regalo più eco e solidali


Ci siamo, il Natale è di nuovo alle porte e per renderlo più sereno Verdessenza Soc. Coop. ha pensato a una serie di proposte buone per chi le riceve e per chi le produce. Con tante novità.


Il più facile: il Buono Verdessenza dell'importo congeniale alle vostre esigenze. Sarà chi lo riceverà a tramutarlo direttamente nei prodotti che preferisce: sfusi, locali, solidali e certificati con marchi ambientali.


Regali sotto i 10 euro:

- le passate di pomodoro garantite dall'associazione No Cap, che si batte contro il caporalato (2 euro/cd)

- le saponette etiche di We inspire beauty, che finanziano il progetto #RicostruiAmoRosazza, piccolo borgo biellese danneggiato dall'alluvione (5.90 euro/cd)

- i caffè monorigine provenienti da Costa Rica e Kenya, che sostengono le comunità locali e il lavoro delle donne (9 euro/cd)

- le matite Perpetua prodotte con polvere di grafite riciclata (6 euro/cd)

- i cioccolatini modicani realizzati nel carcere minorile Malaspina di Palermo (3.90 euro/confezione)

Regali sotto i 20 euro:

- i bicchieri pieghevoli Spreeng in silicone a uso alimentare. A seconda del colore, il 10% del ricavato finanzia progetti di riforestazione, di sostegno a una comunità etiope e di salvaguardia degli oceani (12,99 euro/cd)

- shampoo, balsami, deodoranti, detergenti e bagnodoccia solidi, prodotti da laboratori italiani sensibili alle pelli sensibili e al problema dell'inquinamento del pianeta (da 10.90 euro)

- Beesù e Beeopak, involucri di cotone ricoperto di cera d'api per avvolgere in modo sostenibile i cibi senza utilizzare le pellicole usa e getta (da 11 euro)

- vini naturali di piccole aziende italiane che producono senza l'uso di chimica (da 10.90 euro)

- panettoni e pandori del commercio equo e solidale, con e senza uvetta, con e senza cioccolato (da 10 euro)

Regali nelle shopper Verdessenza sotto i 50 euro:

Un evergreen per Verdessenza (in tutti i sensi): le shopper in cotone biologico stampate nella casa circondariale 'Lorusso e Cutugno' di Torino, riempite secondo gusti e esigenze:

- Shopper 'Che dolcezza!': Panettone del laboratorio Cotti in fragranza del carcere minorile di Palermo + Crema Gentile a base di miele e nocciole +

Bottiglia di vino moscato della cooperativa agricola Maramao di Canelli, realizzato con il coinvolgimento di migranti - Shopper 'Che bontà!': Lenticchie Igp di Castelluccio da Norcia +

Cotechino dell'Agrisalumeria Luiset + Capperi della Cooperativa Agricola Produttori di Pantelleria

Trote affumicate dell'azienda Agritrutta nella Riserva Naturale di Crava Morozzo + Bottiglia di vino bio Podere Giardino di Reggio Emilia o birre artigianali Kauss della Val Varaita o Gilac di Rivoli - Shopper 'Che bellezza!': Shampoo, balsamo solidi o saponette etiche del laboratorio di cosmesi naturale We inspire beauty + Dentifricio solido in scatoletta di alluminio con ricarica, del laboratorio piemontese Vegvisir + Deodorante solido del laboratorio Officina Naturae

- Shopper 'Che ebbrezza!':

Bottiglia di Vermouth rosso o bianco Peliti's + Bottiglia di vino naturale Grignolino o Barbera di Silvio Morando + Tappo g_cork prodotto dall'azienda vicentina Alisea con sughero e grafite riciclati


Natale bonus acqua: Per regalare più sostenibilità in casa o in ufficio, riducendo i rifiuti in plastica, perché non bere l'acqua del rubinetto approfittando del bonus acqua introdotto dal governo? Il kit per migliorare le caratteristiche organolettiche e eliminare le microsospensioni costa 350 euro, dimezzate con il riconoscimento del credito d’imposta pari al 50% della spesa sostenuta. Maggiori informazioni qui

'Natale sospeso': Per chi vuole fare ancora di più: la spesa sospesa è un contributo lasciato a Verdessenza, che lo tramuta in prodotti freschi (verdure, frutta, latticini, carne) distribuiti ai senzatetto che vivono nel centro di Torino, in strada.

Modalità di prenotazione: Prenotate scrivendo a mazzotta.verdessenza@gmail.com, specificando desiderata e numero di telefono. Potete ritirare direttamente da Verdessenza, in via San Pio V n. 20/f a Torino o farvi consegnare i doni in bici dai biker etici di Stone Tribe Delivery. Laddove non arrivino i biker, possono i corrieri.

74 visualizzazioni0 commenti