Idee regalo eco e eque per il Natale 2020

Aggiornato il: 15 dic 2020


La buona notizia è che questo 2020 sta per finire. Per il prossimo, teniamo le dita incrociate (e igienizzate).

Al momento l'unica certezza che abbiamo è che il Natale si avvicina, che sarà diverso da tutti gli altri e che abbiamo tanto bisogno di coccole. Ecco allora qualche idea regalo per un Natale eco e equo, in grado di coccolare tutti, produttori inclusi.


Regali sotto i 10 euro:

- I biscotti artigianali realizzati dai ragazzi del carcere minorile di Palermo, con materie prime locali e d'eccellenza (mandorle, pistacchi, arance e mandarini). Confezioni da 300 gr a 4.90 euro

- Lo shampoo solido rinforzante e lenitivo del laboratorio La Saponaria, per tutte le persone attente ai regali plastic-free. 50 gr a 7.90 euro - Il miele biologico prodotto dalle api adottate da Verdessenza in Val di Susa e Val Chisone. Barattolo da 500 gr di miele a scelta tra alta montagna, acacia, di primavera, d'estate e tarassaco a 8.25 euro

- La bottiglia di vino barbera Dianae senza solfiti aggiunti, prodotta a Cisterna d'Asti aderendo al progetto Diana, per la prevenzione alimentare dei tumori. Bottiglia da 750 ml a 9 euro


Regali sotto i 20 euro:

- Mascherina di cotone double face con porta-mascherina cuciti da Lavgon - 11 euro - Beeopak, involucri di cotone colorato per avvolgere in modo sostenibile i cibi senza utilizzare le pellicole usa e getta - da 14 euro - Panettoni per ogni gusto: quelli con lo zafferano del progetto Bussola Verde che gestisce un centro di accoglienza per minori affetti da malattie psichiatriche nell'Astigiano, quelli tradizionali con la composta di mandarini prodotti dai ragazzi del carcere minorile di Palermo e quelli di Altromercato, anche col cioccolato e anche certificati bio

- I cofanetti di cosmesi naturale del laboratorio Officina Naturae, per grandi e bebè - 19.90 euro


Regali nelle shopper sotto i 50 euro: Nelle shopper Verdessenza, in cotone biologico stampate nella casa circondariale 'Lorusso e Cutugno' di Torino, quest'anno ci possiamo infilare di tutto, declinandole secondo le esigenze:


- Shopper 'Che dolcezza!': Panettone allo zafferano del progetto Bussola Verde che gestisce un centro di accoglienza per minori affetti da malattie psichiatriche nell'Astigiano + Composta biologica di Sibilla, azienda umbra sopravvissuta al terremoto + Bottiglia di vino moscato della cooperativa agricola Maramao di Canelli, realizzato con il coinvolgimento di migranti

- Shopper 'Che bontà!': Lenticchie Igp di Castelluccio da Norcia, prodotte da una delle aziende delle terre terremotate + Salame dell'Agrisalumeria Luiset + Grana Padano senza lattosio Gran Kinara delle Fattorie Fiandino + Bottiglia di vino bio di Vèngore dall'Astigiano + Birra artigianale Santa Kauss della Val Varaita

- Shopper 'Che bellezza!': Shampoo solido del laboratorio di cosmesi naturale Officina Naturae di Rimini + Bagnoschiuma solido del laboratorio La Saponaria + detergente viso e dischetti struccanti La Saponaria

- Shopper 'Che ebbrezza!': Bottiglia di Vermouth rosso o bianco Peliti's + Bottiglia di vino naturale di Podere Giardino di Reggio Emilia + Birra artigianale Biova (prodotta con pane recuperato a Torino e a San Salvario) + Birra artigianale Gilac di Rivoli

- Shopper 'Che sorpresa!': il buono in cui voi decidete importo e destinatari. Saranno loro a scegliere vivande e bevande per coccolarsi a Natale e dopo


'Natale senza dimora' e spesa sospesa Per chi vuole fare ancora di più: il 'Natale senza dimora' è la raccolta fondi per migliorare la qualità della permanenza in due strutture per senza dimora di Torino, gestite da Stranaidea. Qui tutti i dettagli per aderire. La spesa sospesa è un buono lasciato da Verdessenza, che lo tramuta in prodotti freschi (verdure, frutta, latticini, carne...) distribuiti dai volontari della Casa del Quartiere di San Salvario alle famiglie bisognose delle Circoscrizioni 1 e 8 di Torino.


Modalità di prenotazione: Prenotate scrivendo a mazzotta.verdessenza@gmail.com, specificando desiderata e numero di telefono. Potete ritirare direttamente da Verdessenza, in via San Pio V n. 20/f a Torino o farvi consegnare i vostri regali in bici dai biker etici di Stone Tribe Delivery. Laddove non arrivino i biker, spediamo. Satispay è caldamente consigliato :)

218 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti