Pasta bio, ecopesci, e pollo rurale (con ricetta)


Allora, iniziamo dai primi: è arrivato il momento della pasta biologica prodotta da Iris, che potete cuocere in maniera tradizionale o passivamente, a fuoco spento (risparmiando un po' sul lungo periodo). Ed è arrivato il momento di condirla con sarde e altri pesci freschi, per esempio. Perché questa è la settimana in cui tornano anche gli ecopesci pescati nell'Adriatico. Insieme ai polli rurali, da preparare per un secondo chic e facile magari con pesche disidratate (oh sì).


Sono loro alcuni dei nuovi arrivi dei GAS Verdessenza, i gruppi di acquisto collettivi e solidali di questa settimana.

Come funzionano già? Per prenotare la vostra spesa con lo sconto del 15%, inviate una mail a mazzotta.verdessenza@gmail.com scegliendo entro sabato sera i vostri desiderata dall'elenco di PRODOTTI che trovate allegato.


Il menù della prossima settimana prevede:


- ecopesci pescati nell'Adriatico (sardine, alici, merluzzo, sogliole, vongole selvatiche,

- pasta biologica Iris in formati vari e pacchi da 5 kg

- mandarinisiciliani (incrociamo le dita, o slittano ancora)

- mango siciliani

- pollo ruspante astigiano

- cassette di mele bio di Barge

- cassette di frutta e/o verdure bio locali

- bevande vegetali (riso, soya, avena) in cartoni da 6 pezzi


Che altro dire? Che è bello conoscere le vostre amicizie: il passaparola che fate ci fa felici.

Infine, se vi serve la spesa a domicilio, facciamo pedalare da voi i biker etici di Bici-T (che si sono fusi con quelli di Stone Tribe Delivery): consegna gratis per spese sopra i 100 euro, 5 euro a San Salvario, 7 euro per il resto del mondo urbano.

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti