top of page

Mozzarelle di bufala, mandorle cuneesi, bovino bio e gli altri GAS Verdessenza


Torino - 2.2.2024

Mozzarelle di bufala di LiberaTerra da prenotare con lo sconto del 15% per la prossima settimana
Mozzarelle di bufala LiberaTerra da prenotare per lo sconto del 15%

C'è bisogno di comfort-food? Stando alla cronaca, sì, ce n'è bisogno. E allora serviamolo, prodotto in modo eroico, moderno ed etico da giovani donne e uomini, che sanno riservare sorprese inattese. Tipo? Le mandorle coltivate in Piemonte, nel Cuneese, in arrivo questa settimana con un'intervista, insieme alle mozzarelle di bufala, alla carne di bovino bio e agli agrumi siciliani


GAS VERDESSENZA, IL GRUPPO DI ACQUISTO SOLIDALE DELLA SETTIMANA

Ecco allora cosa si può ordinare con il GAS Verdessenza, il nostro Gruppo di Acquisto Solidale settimanale. Ricordandovi che, se prenotate entro sabato a mazzotta.verdessenza@gmail.com scegliendo i vostri desiderata dalla pagina PRODOTTI, gli ordini hanno lo sconto del 15%.


Ecco il menù:

- mozzarelle, scamorze e ricotta di bufala dalla cooperativa Don Peppe Diana di LiberaTerra

- carne di bovino allevato secondo il metodo biologico a Briaglia

- mandorle cuneesi sgusciate

- riso bio novarese (sacchetto da 5 kg)

- trote affumicate della Riserva Naturale di Crava Morozzo

- avocado siciliani, cresciuti (bene) alle pendici dell'Etna

- arance navel, mandarini, clementine, cedri, pompelmi e limoni siciliani

- cassette di frutta e/o verdure bio locali

- pasta fresca ripiena in confezione da chilo (plin con erbette, agnolotti piemontesi, ravioli di borragine, gnocchi...)

polli ruspanti, capponiconigli e faraone astigiani

- salumiaffettati, hamburger, salsicce, costine e lonze di maiali che vivono nel bosco a Ferrere d'Asti

- flan di verdure, crêpes e tiramisù di gastronomia


Passateparola? Se condividete con le vostre vicine, le cognate e gli zii, ci fate contenti, molto. Grazie!

52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page