top of page

Il Gruppo di Acquisto Solidale per il pannello fotovoltaico da balcone

Aggiornamento: 11 mag 2023


Ve lo presentiamo: il pannello fotovoltaico selezionato per il progetto Abbasso Impatto è in silicio monocristallino plug and play, di quelli che si attaccano a una generica spina di casa. Produce energia grazie alla luce solare rendendola disponibile per l’autoconsumo, percependo se ci sono carichi che assorbono energia dalla rete domestica.

Quando non siamo in casa verosimilmente i carichi sono inferiori alla potenza del pannello (frigorifero, stand-by, radiosveglia...). In questo caso l’impianto produce energia per soddisfare l’autoconsumo delle utenze e il surplus della produzione è immessa in rete, senza remunerazione economica.

È dunque importante concentrare i normali consumi domestici nelle fasce orarie di produzione del pannello fotovoltaico, in modo da massimizzare l’autoconsumo e sfruttare al meglio la produzione di energia elettrica generata (esempio: meglio fare la lavatrice quando splende il sole).


COM'È FATTO L’IMPIANTO PLUG AND PLAY

L’impianto è costituito da:

A. 1 pannello dalla potenza di 375 W, di dimensioni 1,70 mt x 1 mt + 1 inverter + 10 mt di cavo con presa tedesca

B. Ancoraggi, supporti e viterie per

- balcone

- parete o

- giardino


COSA PROPONE IL GAS ABBASSO IMPATTO

Il GAS propone l'acquisto a prezzo scontato del 15% del pannello fotovoltaico. Il costo (così scontato) è di euro 398 iva inclusa (iva 10%).


L'offerta comprende: - il pannello fotovoltaico + inverter + cavo di corrente con presa


L'offerta non comprende:

- gli ancoraggi per

balcone (euro 99)

parete (euro 33)

giardino (euro 66)

- il montaggio (euro 98)


È previsto un acconto pari al 30% dell’importo complessivo alla conferma dell’ordine.

Il saldo avviene allo sdoganamento della merce.


TRASPORTO

Il ritiro può essere fatto presso il nostro magazzino di Torino, o dal nostro installatore se optate per la richiesta di montaggio. Se invece preferite la spedizione in Torino, la effettua un trasportatore di nostra fiducia (costi di trasporto a parte).


PRODUZIONE DI ENERGIA FOTOVOLTAICA E RITORNO ECONOMICO DELL’INVESTIMENTO

Con il software elaborato da Joint Research Centre di Ispra abbiamo calcolato la produzione di energia elettrica fotovoltaica del pannello inserendo i dati di potenza e le coordinate geografiche dell’installazione (Torino), e considerando che il pannello sia correttamente installato, con orientamento e inclinazione ottimali e che sia libero da ostruzioni.

Con tali accorgimenti la produzione di energia elettrica attesa è di circa 480 kWh annue.



Altroconsumo calcola che solo una parte di questa produzione di energia elettrica attesa potrà essere sfruttata per l’autoconsumo ed è circa un terzo di 480 kWh (ma con una vostra gestione strategica del sole i numeri migliorano). Pertanto, ipotizzando un valore medio di 160 kWh come energia elettrica autoprodotta, il risparmio annuale è di circa 80 euro/anno.

Considerati il costo complessivo dell’impianto e le detrazioni fiscali del 50% della spesa effettuata, si ha un ritorno economico dell’investimento in circa 3,5 anni.


COMUNICAZIONI PER L’INSTALLAZIONE

Poiché l’impianto rientra nella categoria del plug and play, l’Autorità per l’energia elettrica ha previsto speciali deroghe e non ci sono particolari procedure burocratiche o autorizzazioni di sorta. Servono solo una comunicazione preventiva al condominio che delibera con assemblea condominiale e una comunicazione all’impresa distributrice della rete elettrica.


Il pannello fotovoltaico Abbasso Impatto è in esposizione da Verdessenza in via San Pio V n. 20/f, per maggiori info chiedete a Cosimo Biasi.


Comments


bottom of page