Il cibo che scalda: pesci, specialty coffee e zuppe (sì!)


Avevate mica già fatto il cambio di stagione? Avevate mica già portato i giacconi in tintoria, appallottolato i maglioni in fondo all'armadio, tirando fuori abitini floreali e pantaloni di cotone? Ottimismo ingenuo-stagionale, cieca fiducia nella primavera e/o sottovalutazione dei cambiamenti climatici. Comunque sia, eccoci qui a condividere foto di nevicate basse a metà aprile. E a battere i denti dal freddo. Ma non vi preoccupate, a scaldarvi in questi giorni ci pensiamo noi.

Lo facciamo innanzitutto ricordandovi che il comfort-food per eccellenza quando torniamo a casa intirizziti è la zuppa. La potete preparare voi con legumi e cereali bio sfusi e italiani dei nostri dispenser, con le verdure bio locali e stagionali dei nostri produttori o potete optare per quelle già cucinate da Cucinato, fatte con cereali, legumi e verdure locali e stagionali.

Oppure, potete accendere il forno. Dentro potreste infilarci le orate e i branzini che tornano mercoledì, i tortini di alici o sarde che arrivano giovedì (sono slittati di una settimana causa maltempo), pollo e patate, gli impasti per pizze torte biscotti plumcake o tutto quello che più vi scalda anima e corpo. Chiudete il pasto con una tazzina di specialty coffee o una bella tisana calda e siete salvi.


In dettaglio, cosa arriva la prossima settimana? Innanzitutto, ormai lo sapete, i pesci sostenibili: quelli del Golfo del Tigullio(orate e branzini) e quelli poveri pescati nell'Adriatico da Ecopesce. E poi polli rurali, faraone e conigli dell'Astigiano, carni suine dell'Agrisalumeria Luiset, carni bovine bio dell'Agriturismo San Nazario, yogurt e formaggi della Cascina Roseleto, funghi cardoncelli di Cumiana, pane quotidiano con lievito di pasta madre, pasta fresca di Dutto, verdure localibio di Terraterra e fruttabio di Bargiolina da Barge.


Qui il catalogo dei prodotti, molti dei quali sono già scontati del 15% se li prenotate entro il sabato alle 18.57 scrivendo a mazzotta.verdessenza@gmail.com

Avete bisogno della spesa a domicilio? Chiedetecela entro il giovedì: vi verrà recapitata dai biker etici di Stone Tribe Delivery il venerdì pomeriggio (5 euro in San Salvario, 7 euro fuori e gratis per ordini superiori ai 100 euro, anche quando sono ordini collettivi e l'unione fa il risparmio).


Paola, Maria, Marcella: grazie a tutti! Siete in tanti a donare le Spese Sospese per le ottocento (800) famiglie in difficoltà della zona: la distribuzione viene fatta dai volontari della Casa del Quartiere o direttamente da noi per aiutare soggetti conosciuti. E ve lo garantiamo, qualsiasi contributo è importante.

Post recenti

Mostra tutti