"Libere di proteggersi", saponi per le detenute del carcere


i salva chi può. E chi non può? In questo momento di emergenza sanitaria abbiamo deciso di pre-occuparci di una delle fasce più dimenticate della popolazione, quella carceraria. Vogliamo rispondere alla richiesta delle detenute del carcere di Torino, spaventate come tutti dalla pandemia in atto, regalando loro saponi liquidi per rispettare anche lì dentro le più elementari norme igienico sanitarie.
 
Verdessenza Soc. Coop, in sostegno all'ufficio della Garante delle persone private della libertà personale della Città di Torino, lancia questa iniziativa di raccolta fondi perché riconosciamo il diritto di tutti e tutte alla salute, con l'obiettivo di donare alla sezione femminile della Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino flaconi di sapone liquido per le mani. Con €1000 di donazioni potremo acquistare un numero di flaconi sufficiente per l'intera sezione. Al tempo del coronavirus anche un piccolo contributo risulta fondamentale per evitare contagi e la nascita di nuovi focolai in ambienti a rischio come quelli penitenziari.